Vai menu di sezione

Dino Buzzati. Dentro la creazione

Dal 10 ottobre all’11 dicembre 2022
In mostra l'attività di Buzzati pittore, indagata attraverso le diverse tecniche artistiche sperimentate nel corso della sua vita

A 50 anni dalla sua scomparsa, Dino Buzzati torna nella città dove era nato, con la materia viva della sua creatività visuale.
Lo fa con una mostra che indaga il processo creativo di Buzzati pittore, partendo dal primo abbozzo di un’idea fino all’opera finita, presentando (anche con alcuni inediti) le diverse tecniche utilizzate nel corso della sua lunga carriera, dagli anni venti fino al 1971, dal disegno fino ai multipli degli ultimi anni, i mezzi espressivi e i supporti a cui è ricorso nel tempo, l’evoluzione della sua firma, le tematiche che più hanno caratterizzato il suo mondo, la maturazione graduale di un’idea tra prima intuizione, ripensamenti e modifiche, fino all’approdo finale con la progressiva fusione di parola e segno, esemplificata al massimo dal Poema a fumetti del 1969 e da I miracoli di Val Morel del 1971.

Non manca, per la prima volta, uno spazio dedicato alla “bottega” di Buzzati, cioè alle due donne che in tempi e modi diversi lo hanno affiancato nella sua attività artistica.

Infine, sono esposte alcune rare copertine di libri illustrate con i suoi quadri e pubblicate durante la sua vita (dal 1972 accadrà più spesso) e alcuni libri con le sue caratteristiche dediche, mai banali, tracciate in quel corsivo calligraficamente pittorico, fino all’ultima, finora inedita, scritta l’8 dicembre del 1971, il giorno in cui entrava nella clinica milanese da cui non sarebbe più tornato.

Dino Buzzati. Dentro la creazione
Palazzo Fulcis, 10 ottobre – 11 dicembre 2022
Mostra a cura di Marco Perale
Inserita nel progetto Dino Buzzati: dalle ardite guglie dolomitiche alle dolci Prealpi

Orari
martedì, mercoledì, venerdì 9.30-12.30 / 15.30-18.30
giovedì 9.30-12.30
sabato, domenica e festivi 10.00-18.30

Pubblicato il: Domenica, 11 Dicembre 2022
torna all'inizio