Vai menu di sezione

AmuseApp SENSI - Progetto "Sensi: Musei senza barriere"

Martedì 8 maggio 2018 presso il Salone Nobile di Palazzo Fulcis è stato presentato il progetto "Sensi: Musei senza barriere", volto a rendere più accessibili i musei al pubblico, con particolare attenzione per i disabili sensoriali e le fasce deboli. Grazie all'applicazione AmuseApp SENSI infatti, lo smartphone del visitatore si trasformerà in un'audioguida multimediale che conduce nella visita della struttura. 

"Sensi: Musei senza barriere" è un progetto pilota presentato nel 2004 dalla Provincia di Belluno in partnership con i Comuni di Alano di Piave, Cesiomaggiore, Mel e l'Unione Montana Alpago e finanziato nel 2015 dal Programma Attuativo Regionale del Fondo per lo sviluppo e la coesione (FSC), nell'ambito dell'Intesa Programmatica d'Area Prealpi Bellunesi; tale progetto è riuscito a dotare i primi musei della Rete Museale della provincia di Belluno di tecnologie innovative volte ad ampliare la loro accessibilità al pubblico, in particolare a quello dei disabili sensoriali.  

Il cuore del progetto è costituito dall'app AmuseApp Sensi, realizzata da Larin Group SRLS: essa ha la capacità di trasformare lo smartphone del fruitore in un'audioguida multimediale in grado di condurre il visitatore nel percorso museale, fornendo allo stesso tempo contenuti aggiuntivi su opere e cimeli esposti, sia in forma scritta che in forma orale. Inoltre è possibile programmare la visita e il proprio percorso, salvando i contenuti preferiti e condividendo l'esperienza sui propri canali social.

L'applicazione funziona tramite Beacons - piccoli trasmettitori fissi che grazie alla tecnologia Bluetooth Low Energy comunicano con smartphone e tablet - installati nelle sale del museo, che guidano il visitatore verso i punti d'interesse; grazie ad essi è possibile espandere la fruizione dei contenuti riguardanti le opere esposte, in un modo che ad oggi le normali audioguide non permettono di avere, garantendo la massima accessibilità e un'offerta tecnologica in linea con i migliori standard a livello nazionale. 

Prendono parte al progetto: il Museo Civico di Palazzo Fulcis di Belluno, il Museo di Storia Naturale dell'Alpago, il Museo Civico Archeologico di Mel, il Museo Civico Storico Territoriale di Alano di Piave, il Museo Storico della Bicicletta di Cesiomaggiore, il Museo Storico del 7° Reggimento Alpini di Sedico, il Mim - Museo Interattivo delle Migrazioni e il Museo Etnografico della provincia di Belluno e del Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi di Seravella di Cesiomaggiore.

Scarica qui l'app AmuseApp SENSI: 

https://play.google.com/store/apps/details?id=it.museon.sensi
https://itunes.apple.com/us/app/sensi/id1111567034?mt=8

Pagina pubblicata Martedì, 08 Maggio 2018
torna all'inizio del contenuto