Vai menu di sezione

Martedì 26 settembre - CONFERENZA

Martedì 26 settembre 2017, ore 17.00

Andrea Massimo Basana: Arredi, vetri e sculture: i veneziani Fratelli Testolini ed i loro legami con il bellunese

Martedì 26 settembre 2017, alle ore 17.00 il museo di Palazzo Fulcis ospiterà la conferenza di Andrea Massimo Basana dal titolo "Arredi, vetri e sculture: i veneziani Fratelli Testolini ed i loro legami con il bellunese".

Basana, veneziano, storico dell'arte, è laureato in storia dell'arte contemporanea con una tesi su Il mobile a Venezia dalla Belle Époque al 1950: le originali creazioni della ditta Fratelli Testolini ed il mobile del '900, ed ha collaborato con l'intagliatore ed antiquario Emilio Piacentini e con l'antiquario e restauratore Carlo Rossi.

L'incontro illustrerà la storia della dimenticata ditta Fratelli Testolini, la più longeva attività nel settore delle arti applicate veneziane, sorta nel 1847 come produttrice di mobilia artistica di stampo eclettico. L'attività abbracciò in breve tempo tutti i settori delle arti minori, producendo vetrerie, pizzi, tessuti, porcellane, ferri battuti, mosaici, micomosaici e marmi. Ogni prodotto era caratterizzato dall'estrema originalità e successo. Il gusto particolare ed innovativo della loro produzione condizionò l'intero panorama delle arti applicate veneziane. L'intraprendenza economica e l'estro creativo furono suffragati dall'assegnazione del titolo di Ufficiali dell'Ordine della Corona, oltre che dal conferimento di ben otto medaglie alle esposizioni internazionali. Importanti furono le relazioni con gli ebanisti cadorini e zoldani operanti a Venezia.

La partecipazione alla conferenza è gratuita.
Per ragioni organizzative si consiglia la prenotazione scrivendo a prenotazionimuseo@comune.belluno.it.

Pagina pubblicata Martedì, 19 Settembre 2017
torna all'inizio del contenuto