Vai menu di sezione

OPEN LAB A PALAZZO FULCIS

In occasione del restauro conservativo, condotto dalla restauratrice Mariangela Mattia, su due tele di Sebastiano Ricci giunte a Palazzo Fulcis nel 2018 in comodato da una collezione privata veneta e rappresentanti La morte di Seneca e Diogene ed Alessandro, i Musei Civici di Belluno inaugurano nei mesi di Giugno e Luglio un laborario, aperto al pubblico perché ne possa scoprire le varie fasi e, nel caso, interrogare la restauratrice sulle sue operazioni.

Al terzo piano del museo, dunque, in prossimità della mostra “Sebastiano Ricci. Rivali ed Eredi. Opere del Settecento di Fondazione Cariverona”, aperta sino al 22 settembre, sarà possibile osservare le operazioni di restauro delle due tele e di interrogare nel caso la restauratrice e gli operatori presenti, per conoscere come si interviene su un dipinto antico del Settecento.

Il restauro è sostenuto dalla famiglia comodante i due dipinti. La restauratrice in residenza Mariangela Mattia sarà presente spesso a Palazzo Fulcis e in particolare il martedì ed è a disposizione anche per domande che verranno poste dai visitatori attraverso i social Facebook, Twitter, Instagram usando i canali del museo e l’hashtag #AskAConservator.

Pagina pubblicata Venerdì, 21 Giugno 2019
torna all'inizio del contenuto