Vai menu di sezione

VISITE GUIDATE A BELLUNO IN FAVORE DEI COMUNI COLPITI DAL MALTEMPO

Dal 22 Dicembre 2018 al 6 Gennaio 2019

Visite guidate a Belluno in favore dei comuni colpiti dal maltempo, proposte dalle guide turistiche Marta Azzalini, Paola Bortot, Patrizia Cibien in coincidenza delle festività natalizie. L’occasione è data dall’arrivo al Museo di Palazzo Fulcis di due nuove tele del grande pittore del Settecento Sebastiano Ricci, ma l’intento dell’iniziativa è anche quello di raccogliere fondi da destinare ai comuni della provincia di Belluno colpiti dal maltempo di fine ottobre. I percorsi di visita sono dedicati al Museo ma anche alla Cappella Fulcis, all’interno della Chiesa di S. Pietro, e alla città di Belluno in veste di capoluogo.

Il calendario prevede la visita della Cappella Fulcis e di Palazzo Fulcis nei sabati 22, 29 dicembre e 5 gennaio con appuntamento in Piazza Duomo alle 15:00 e costo di 12,00 € a persona incluso il biglietto per il Museo. L’attenzione si concentrerà sulle opere di Sebastiano Ricci nelle domeniche 23, 30 dicembre, 6 gennaio e giovedì 27 dicembre con appuntamento alle ore 11:00 a Palazzo Fulcis e costo di 8,00 € a persona incluso il biglietto. La terza possibilità sarà dedicata ad esplorare sia la città di Belluno sia il Museo Civico nelle domeniche 23, 30 dicembre, 6 gennaio e mercoledì 2 gennaio con appuntamento in Piazza Duomo alle 15:00 e costo di 12,00 € a persona incluso il biglietto.

L’iniziativa è resa possibile dalla collaborazione con il Comune di Belluno, il Museo Civico di Palazzo Fulcis e il Seminario Gregoriano. Parte del ricavato sarà destinato alle popolazioni del territorio Bellunese devastato dalla fortissima ondata di maltempo e sarà versato sul conto corrente attivato dalla Provincia di Belluno in accordo con tutti gli enti territoriali.

Per informazioni e prenotazioni sarà possibile chiamare uno dei seguenti recapiti:

Marta 348-2791289 – Paola 347 9725228 – Patrizia 327 5526262 oppure direttamente Palazzo Fulcis 0437-956305.

Pagina pubblicata Mercoledì, 19 Dicembre 2018
torna all'inizio del contenuto