Vai menu di sezione

CORSO DI DISEGNO CLASSICO con Marta Farina

Una nuova opportunità per gli appassionati del disegno classico: una serie di 4 lezioni a cura di Marta Farina.

* ISCRIZIONI CHIUSE - POSTI ESAURITI *

* AGGIORNAMENTO: i posti per il corso di disegno sono ESAURITI. Visto il grande successo riscosso, non mancheremo di organizzare al più presto nuovi corsi per tutti gli interessati. *

---

Palazzo Fulcis propone una nuova opportunità a tutti gli appassionati di disegno, con o senza esperienza, che abbiano voglia di approfondire le tecniche artistiche classiche.

E' il Conservatore del Museo, Denis Ton, ad introdurre il nuovo Corso di Disegno classico: «sin dal momento della sua apertura abbiamo pensato a Palazzo Fulcis come a un luogo aperto per la cittadinanza, nel quale appassionati e curiosi potessero tornare, per vivere e fruire le collezioni in modo diverso. Un luogo di incontro e anche di formazione».

«Per questo abbiamo avviato un corso di storia dell'arte che ha avuto un grande riscontro e ottenuto immediate adesioni», prosegue il Conservatore, «invece per il prossimo mese di marzo proponiamo un Corso di Disegno, a cura di Marta Farina, che restituisce al museo una sua vocazione antica: il luogo dell'istruzione e addestramento dei giovani artisti. Una pratica che si è in gran parte perduta, ma che, ad esempio, continua a vivere soprattutto nelle esperienze di alcuni musei internazionali, dove è frequente imbattersi in piccoli gruppi di disegnatori all'opera per le sale delle collezioni, semplici dilettanti e amatori. E' un'attività che dice molto del modo di intendere il museo come luogo di creatività e di ispirazione, quale vorremmo che, sempre più, sia Palazzo Fulcis».

«Disegnare è tracciare la forma del mondo, interpretandolo e rendendolo più nostro a seconda dello sguardo che abbiamo», con questa citazione Marta Farina introduce il corso. «Disegnare è un modo per lasciare il segno del nostro passaggio, per scoprire attraverso sfumature e segni ciò che ci circonda, così come il mondo interiore di ognuno. Disegnare non è così difficile se si conoscono i trucchi del mestiere e se ci si affida fiduciosi alla carta: il rosso mattone della sanguigna, il nero intenso dei carboncini, e la luce che regala il bianco di una matita su foglio scuro saranno i nostri compagni d'avventura alla scoperta del mondo del disegno, per lasciare scorrere la mano liberamente sopra fogli lisci ed accoglienti come seta».

Se queste premesse vi hanno incuriosito, non vi resta che iscrivervi al Corso di Disegno di Palazzo Fulcis: quattro incontri di due ore ciascuno, ogni mercoledì dal 7 al 28 marzo.

Il corso è destinato a ragazzi e adulti ed approfondirà di volta in volta le ricche possibilità che offrono le basi del disegno classico, utilizzando materiali come carboncini, sanguigne, matite bianche, pastelli e gessi policromi. 

I corsisti lavoreranno su immagini scelte per realizzare delle riproduzioni delle stesse, sotto forma di tavole illustrate su carta ad alta grammatura, scoprendo così tecniche, carte e materiali diversi.

I soggetti scelti per le lezioni e per gli esercizi da fare non sono complicati, essendo un corso per chi inizia ad avvicinarsi al mondo del disegno classico, o per chi non disegna da molto tempo.

I quattro incontri prevederanno queste tematiche (non necessariamente nel seguente ordine):

  • L'USO DELLA SANGUIGNA SU CARTA COLOR CAMOSCIO;
  • LE OMBRE A CARBONCINO SU CARTA BIANCA;
  • LE LUMEGGIATURE A MATITA BIANCA SU CARTA MARRONE O GRIGIA;
  • I PASTELLI COLORATI E I GESSETTI SU FONDI COLORATI.

Il costo è di 8 euro a lezione (5 euro per possessori di Fulcis Friend Card), da pagare in occasione di ciascun appuntamento.

Ai corsisti è richiesto di portare con sé i seguenti materiali: un carboncino, una matita bianca, i pastelli colorati, gomma pane, sfumino, temperino, matita da disegno HB. La carta sarà fornita a inizio corso al costo di 2 euro - una tantum.

I posti sono limitati e la frequenza, una volta effettuata l'iscrizione, è obbligatoria. Le iscrizioni vanno inoltrate all'indirizzo email prenotazionimuseo@comune.belluno.it.

Per qualsiasi informazione aggiuntiva relativa al corso, invece, scrivere a martafarina1979@gmail.com.

Pagina pubblicata Giovedì, 15 Febbraio 2018 - Ultima modifica: Mercoledì, 21 Febbraio 2018
torna all'inizio del contenuto